Accedi al sito
Serve aiuto?

PROGETTI » Spazi per la Residenza

Ampliamento di residenza in Bassano del Grappa

2010 - 2012

con arch. Stefano Moroni

L’ampliamento previsto comprende un corpo di fabbrica a sud, su uno dei due volumi che costituiscono l’impianto edilizio attuale del fabbricato. Al piano terra sarà presente una pilastratura di sostegno del nuovo volume chiuso posto al piano primo, in continuità dell’attuale soggiorno della casa. Il nuovo spazio al piano primo sarà direttamente collegato sullo stesso piano del soggiorno con due ampie aperture, corrispondenti alle attuali finestre binate poste sul fronte di facciata. 
Tra il volume esistente e quello di nuova costruzione è previsto un attacco costituito da serramento vetrato sia sulle strette asole rientranti laterali che sulle falde inclinate del tetto. Questo per sottolineare un approccio formale che, pur mantenendo i caratteri attuali dell’edificio, vuole porsi come un’aggregazione che sottolinea uno stacco architettonico, funzionale soprattutto a far penetrare la luce diurna. Fulcro e cerniera tra gli spazi nuovi e quelli esistenti sarà il camino centrale che, anche all’esterno, sul tetto,mantiene la caratterizzazione dimensionale e materica della parte interna. Il nuovo volume, con tetto a padiglione e manto in coppi, come l’esistente, avrà la finitura esterna delle murature analoga a quelle dei corpi esistenti: intonaco tinteggiato in bianco, rivestimento in pietra rosa di asiago spuntata per alcuni elementi strutturali, serramenti in metallo color bronzo. Le vetrate delle finestre,saranno dotati di schermature solari scorrevoli ed a scomparsa entro le strutture murarie.